Clima: la scarsa piovosità dell’inverno in corso di per sé non fa notizia. Ciclicamente ad inverni poco piovosi, seguono primavere più generose di acqua. Tuttavia l’inverno 2015/2016 fa seguito ad un biennio che nei mesi estivi ha registrato i caldi più intensi dal 1900. Il quadro di analisi e intervento del Ministero dell’Ambiente è necessario sia aggiornato. Questo lo scopo del mio intervento verso il Governo, reso noto dal quotidiano La Voce di Romagna del 6 febbraio scorso.

Schermata 2016-02-09 a 12.34.08