beppegrilloIn 40 secondi Beppe Grillo al termine del suo comizio a Sequals e davanti ad una folta schiera di giornalisti esprime concetti chiari e semplici che mi trovano completamente d’accordo: “La Gabanelli è una mossa vincente e straordinaria, probabilmente non accetterà, non lo so, Rodotà è perfetto e deve essere votato: è un altro nome spendibile benissimo dalla Sinistra”

A questo punto la nostra scelta per un presidente della repubblica che sia in grado di riflettere quel desiderio di cambiamento noi l’abbiamo fatta, ora vedremo se tra i vari pensieri ed opinioni che stanno attraversando il Partito Democratico prevarrà l’idea di appoggiare questa proposta oppure di indirizzare i propri voti verso un candidato più consono a chi vorrebbe stringere un’alleanza con il PDL

[embeded: ].