Tra le misure: stop all’aumento dell’Iva nel 2018, bonus permanente per le assunzioni di giovani, detrazioni per l’uso dei mezzi pubblici e per le polizze anticalamità.

Arriva una proroga di due anni per la cedolare secca al 10% che si applica sui contratti concordati

Si rafforzano anche le misure per la lotta alla povertà con un assegno più alto del 10%  nei casi di famiglie numerose e un ampliamento della platea che può avere accesso al reddito di inclusione.

Viene prorogato di un anno il bonus energia e quelli relativi alle ristrutturazioni energetiche e all’acquisto di mobili

Inoltre, sono previste nuove assunzioni nel corpo di polizia penitenziaria e nel corpo vigili del fuoco.

Queste sono solo alcuni degli aspetti che verranno trattati nella manovra del 2018, a breve in discussione alla Camera.

Ecco il testo: 

Scarica il documento (PDF, 8.3MB)