Digitalizzazione PMI, i 100 milioni di euro per le imprese sono oggi disponibili

/, Voglio digitalizzare l'Italia/Digitalizzazione PMI, i 100 milioni di euro per le imprese sono oggi disponibili

Digitalizzazione PMI, i 100 milioni di euro per le imprese sono oggi disponibili

DIGITALIZZAZIONE
il fondo per la digitalizzazione delle pmi da 100 milioni di euro (10mila euro ad impresa) istituito nel dicembre 2013 era sparito dall’agenda del ministero dello sviluppo economico. Oggi ha visto il boom di richieste.

Ma facciamo un passo indietro.

Chi fa il parlamentare sa bene quanto una proposta richieda tempo e lavoro per vedere l’effettiva attuazione. E che spesso e volentieri le leggi che istituiscono fondi, non hanno un diretto riscontro nella realtà, e spesso e volentieri le risorse stanziate trovano altro utilizzo.
E’ il dicembre 2016 quando mi accorgo leggendo una rivista, che i fondi per la digitalizzazione istituiti nel 2013 non erano mai arrivati nelle tasche delle nostre PMI. Ho dunque cominciato a fare interrogazioni in commissione, question time in aula in diretta tv (2 ,uno interpellando Padoan ed uno Calenda). Ho chiamato direttamente gli uffici dei ministeri competenti e del Cipe. Fatto pressione e stressato chiunque avesse potere in merito. Finalmente nel giugno 2017 Calenda si prende la responsabilità di sbloccare la misura che era scomparsa nel nulla.
Febbrai 2018: finalmente i voucher vengono messi a disposizione.

Grazie al mio lavoro di pungolo e pressione, i voucher per la digitalizzazione per le pmi sono finalmente stati messi a disposizione delle aziende. 100 milioni di euro per l’ammodernamento delle piccole e medie imprese. 10.000 euro a ciascuna che fa richiesta entro i termini stabiliti. Sono passati 5 anni dall’istituzione del fondo, ma il mio lavoro di controllo sull’operato del governo dimostra che i risultati, se fortemente voluti, si possono ottenere.

Nella sera di venerdì si sono registrate 85.000 domande completate e altre 7.500 domande in compilazione.
I voucher sono entrati finalmente nelle disponibilità delle imprese.

Perché la politica è anche controllo e pungolo, non solo proposta.

-MM-
13 febbraio 2018

2018-02-13T15:55:58+00:00